Sistema di guida alle lesioni
mammarie senza fili metallici

LOCalizer™ sistema di guida di precisione per la chirurgia mammaria

Il sistema LOCalizer rappresenta una guida di precisione e senza uso di fili metallici per la localizzazione delle lesioni mammarie durante l’intervento chirurgico.  La localizzazione delle lesioni non palpabili avviene attraverso un tag RFID miniaturizzato. Ogni tag ha un codice identificativo univoco che viene visualizzato su un lettore. Il tag può essere posizionato nella mammella in qualsiasi momento prima dell’intervento o il giorno stesso.

Componenti del sistema LOCalizer™:

  • Tag a radiofrequenza miniaturizzato con codice identificativo univoco, precaricato in un sistema di rilascio. L’ago del sistema di rilascio è disponibile in tre misure (5 cm, 7 cm e 10 cm)
  • Sonda chirurgica monouso di diametro 8 mm circa
  • Lettore portatile posizionabile in campo sterile1

Caratteristiche del sistema LOCalizer™:

  • Praticità di programmazione
  • Portabilità
  • Indicazione della distanza in mm
Hologic LOCalizer Tag

Tag RFID miniaturizzato senza fili metallici

Ogni tag è lungo circa 10,6 mm e ha un diametro di circa 2 mm; ha un codice identificativo univoco che viene visualizzato sul lettore. Ogni tag è inserito in una capsula in polipropilene che riduce al minimo la migrazione nei tessuti. Il tag è visibile agli ultrasuoni e ai raggi X, quindi si posiziona agevolmente con entrambi i sistemi di guida ed è compatibile con la RM.

Lettore portatile

Il lettore portatile visualizza la distanza dal tag in millimetri e il numero identificativo del tag su uno schermo luminoso, facilitando la lettura durante la procedura. Il lettore del sistema LOCalizer™ è in grado di individuare il tag fino a 60 mm di distanza e non interferisce con la strumentazione chirurgica, ad esempio con i divaricatori metallici; è conforme a tutti gli standard in materia di comunicazione wireless, sicurezza elettrica e compatibilità elettromagnetica. Grazie al design portatile, il lettore LOCalizer può essere usato in campo sterile e in ambienti non sterili.

Sonda chirurgica monouso

Sonda chirurgica monouso a forma di matita che guida il chirurgo verso il tag durante l’intervento. Il diametro della sonda, di circa 8 mm, consente di eseguire incisioni più piccole.

Massima flessibilità di pianificazione senza la complessità delle normative che regolamentano l’uso dei semi radioattivi.

  1. Se avvolto in un drappo sterile.

Sei pronto a scoprire di più sulle soluzioni Hologic per la chirurgia mammaria?

Hologic, Inc. ®2020 Tutti i diritti sono riservati. Hologic, the Science of Sure, BioVision, BioZorb, CoreVision, Faxitron, LOCalizer, PathVision, Trident, TruNode, sono marchi commerciali e/o marchi commerciali depositati di Hologic, Inc. e/o delle sue filiali negli Stati Uniti e/o in altri paesi.